Archive

Archive for the ‘Internet’ Category

Scaricare video da Internet

March 5th, 2018 No comments

Spesso ci capita di voler scaricare alcuni video da Internet (Facebook, Youtube, blog di amici), come fare?

Ci sono diverse applicazioni ed estensioni per il browser oltre che molti servizi online che consentono di scaricare video da Internet in maniera estremamente facile e veloce anche per i meno esperti. Per ciascuna delle metodologie elencate vi indicherò la soluzione a mio avviso più efficace

ApplicazioneJDownloader (scarica da qui la versione per Windows o MAC OSX)

Una volta installata l’applicazione e lasciata in esecuzione sarà sufficiente  collegarsi alla pagina Web che contiene il video che si intende scaricare e copiarne l’URL.  A questo punti una notifica di JDownloader ti avviserà del fatto che il link è stato catturato. Per avviare il download si dovrà evidenziare la  scheda Cattura collegamenti del programma e cliccare sul pulsante play collocato in alto a sinistra. In questo modo  il programma comincerà a scaricare il video dall’indirizzo che abbiamo selezionato

EstensioneVideo DownloadHelper (Google Chrome/Mozilla Firefox)

La procedura da seguire per scaricare video da Internet è praticamente la stessa su entrambi i browser: una volta individuato  il video online che si vuole salvare, si deve cliccare sull’icona di Video DownloadHelper (i pallini colorati in alto a destra) e successivamente  sul nome del file da prelevare. In alcuni casi il video può essere disponibile in vari formati e risoluzioni.

Servizio on-linePastiLink (pasty.link)

Per usarlo è sufficiente collegarsi alla pagina Web  del servizio e incollare l’indirizzo del video che si vuole scaricare nella barra collocata in alto . In automatico compariranno i vari formati del video che  si desidera scaricare

 

#come scarica video da youtube

#come scarica video da facebook

#come scaricare i video da Internet

Riattivare hotspot iPhone

July 15th, 2016 No comments

schermata-2016-11-22-alle-14-54-49

Può capitare che la funzione hotspot dell’iPhone sparisca dopo un aggiornamento al sistema operativo iOS o dopo un cambio di sim.

Pert ripristinarla basta seguire questi semplici passi:

Andare sulle Impostazioni;
scegliere la voce “Cellulare
andare su “Opzioni Dati Cellulare
poi su “Rete dati cellulare
scorrere la pagina verso il basso, nella sezione “Hotspot personale
nella riga “APN”, scrivere l’APN del vostro operatore telefonico

Ora è necessario tornare indietro prima su “Cellulare” e poi su Impostazioni”, rientrando poi su “Cellulare”.

A questo punto, sotto la voce “Rete dati cellulare”, troverete la sezione “Hotspot personale”,

NB: L’APN cambia in base alla compagnia telefonica di cui si è cliente.
I principali APN italiani sono:
internet.wind (Wind)
iphone.vodafone.it (Vodafone)
tre.it (Tre)
ibox.tim.it (TIM).

 

Categories: Articolo per tutti, Internet, Utilità Tags:

Gmail cambia interfaccia

May 31st, 2013 No comments

Il popolarissimo servizio di posta di Google, sta attivando un restyling delle funzioni disponibili nella webmail, ossia nella consultazione della casella tramite browser su computer, smartphone o tablet: in particolare sta introducendo le schede, una suddivisione utile per organizzare la mail in arrivo.

Schede Gmail

Le schede raggruppano i messaggi per categoria in modo molto chiaro: le categorie predefinite sono Principale (mail provenienti dai contatti), Social (mail dai social network) e Promozioni (pubblicità, offerte e simili), ma possono essere personalizzate anche aggiungendone due in più (Aggiornamenti e Forum).

La nuova interfaccia è già attiva per alcuni account mentre per altri verrà attivata automaticamente nei prossimi giorni per la consultazione via Web e per quella tramite l’app Android o iOS. Se volete averla subito sul computer, andate nelle impostazioni di Gmail (icona dell’ingranaggio in alto a destra), scegliete Configura casella di posta e poi selezionate quali schede volete attivare. Salvate e cimentatevi con il nuovo look, che consente di spostare i messaggi da una scheda all’altra semplicemente trascinandoli oppure facendo clic con il pulsante destro e poi scegliendo Sposta nella scheda.

schede gmail

(articolo originale di Paolo Attivissimo)

Categories: Articolo per tutti, Internet Tags: ,

Arriva MEGA, il successore di MEGAUPLOAD

January 25th, 2013 No comments

Era fine gennaio dello scorso anno quando ho scritto questo breve post sulla chiusura del famoso sito di scambio di file che era Megaupload. L’FBI infatti proprio il 19 gennaio del 2012  aveva fatto chiudere il sito. Esattamente un anno dopo nasce MEGA il cui fondatore  è lo stesso di Megaupload:  Kim Dotcom che nonostante sia attualmente agli arresti domiciliari nella sua mega-villa in Nuova Zelanda pare  quindi essersi rimesso in affari…Ma vediamo di che si tratta…

Il concetto di Mega è simile a quello di Dropbox, ,Box, Google Drive o Microsoft Skydrive cioè un deposito personale di file, accessibile via Internet e condivisibile con altri utenti.

MEGA fornisce con l’account free 50 GB ma la differenza sostanziale con il suo predecessore (e con tutti gli altri elencati sopra) è che su Mega tutto quello che viene caricato è cifrato  (cosa che in realtà faceva e fa  anche FlieRock che però non è molto conosciuto). Altra caratteristica ancora  più importante è che  MEGA Read more…

Categories: Articolo per tutti, Internet Tags:

Instagram venderà le foto senza il tuo permesso

December 18th, 2012 No comments

Se usate Instagram come me, forse vi potrà interessare il fatto che dal 16 gennaio 2013 cambieranno le norme di utlilzzo che permetteranno a questo Social Network (che da aprile farà parte di  Facebook) di poter vendere le vostre foto senza chiedervi il permesso e senza pagarvi:

“[…] you agree that a business or other entity may pay us to display your username, likeness, photos (along with any associated metadata), and/or actions you take, in connection with paid or sponsored content or promotions, without any compensation to you […]

Fra meno di un mese quindi le nostre foto potranno essere utilizzate per pubblicizzare qualsiasi prodotto senza che Instagram ci chieda la nostra autorizzazione!  Chissà quanti leggeranno i nuovi termini del contratto e si accorgeranno di questa cosa…Credo molto pochi! Fate girare la notizia in modo che ognuno possa veramente scegliere se continuare o meno ad utilizzare questo strumento.


Accesso protetto pagina web tramite PHP

December 11th, 2012 No comments

Ecco una brevissima (e sicuramente migliorabile) guida su come proteggere le proprie pagine web tramite un semplice script in PHP.

Quello che ci servirà è:

  • una pagina per inserimento di utenza e password –> index.php
  • una pagina per il controllo dei dati inseriti –> check.php
  • una (o più pagine) che vanno protette –> protetta.php
  • una pagina di logout –> logout.php

index.php

<center>
<h3>Inserisci le credenziali di accesso:</h3>
<form method=”post” action=”check.php”>
<input type=”hidden” name=”tipo” value=”login”>
User:<br> <input type=”text” name=”user”><br><br>
Password:<br> <input type=”password” name=”password”>
<br><br>
<input type=”submit” value=”INVIA”>
</form>
</center>

check.php

<?php
session_start();
// ACQUISISCO LE VARIABILI INVIATE DAL FORM
$user = $_POST[‘user’];
$passwd = $_POST[‘password’];
// CONTROLLO I DATI DEL LOGIN

//Definire le proprie credenziali di accesso
if (($user == “pippo”) && ($passwd == “pluto”)){
$_SESSION[‘controllosessione’] = 1;
header(“location:  ./protetta.php”);
} else {
echo “ACCESSO NEGATO!!!”;
}
?>

protetta.php

<?php
session_start();
if(!isset($_SESSION[‘controllosessione’]))
die(‘non puoi visualizzare questa pagina!’);
?>
<!– qui inserire le informazioni da proteggere –>
<h2>password corretta</h2>
<a href=”./logout.php”>Logout</a>

logout.php

<?php
session_start();
session_destroy();
header(“Location: index.php”);
exit;
?>

I social network…Una nuova era

June 1st, 2012 No comments

“In Italia il 75% delle persone tra i 18 e i 34 anni usa quotidianamente i social media”

“Se Facebook fosse un paese sarebbe il 3° più popolato”

“Negli USA l’80% delle imprese utilizza LinkedIn come strumento primario per la ricerca del personale”

“Lance Armstrong e Al Gore su Twitter hanno più follower della popolazione dell’Irlanda”

…Queste sono solo alcuni dei dati di un interessante video in italiano sui Social Media che vi riporto qui sotto.Buona visione!



INum (+883): chiamate tramite Google Voice in Gmail

March 8th, 2012 4 comments

Con il nostro account gmail è possibile utilizzare il servizio Google Voice che per chiamare i numeri fissi e mobili in Italia e all’estero. Non è però ancora possibile chiamare direttamente la numerazione nomadica internazionale di iNum (quelli con prefisso +883).

Google però nello scorso dicembre ha esteso per tutto il 2012 la possibilità di chiamare gratuitamente le numerazioni fisse degli Stati Uniti e del Canada. Questo ci permette quindi di usare una dei tanti numeri dei gateway di accesso di questi due paesi (qui la lista) forniti dalla rete iNum.

Per effettuare una chiamata basta accedere al proprio account gmail, cliccare sulla voce del menu a sinistra chama tel.(bisogna aver installato il plug-in Gmail Voice and Video Chat) e chiamare per esempio il numero di accesso del Canada 403-775-1446. Quando la voce registrata chiederà di inserire il numero dovremo digitare le Read more…

Categories: Articolo Tecnico, Internet, Voip Tags: ,

ProvinciaWiFi – applicazione per iPhone/iPad

February 27th, 2012 No comments

Sono passati più di tre anni da quando è nato il progetto ProvinciaWiFi della provincia di Roma, una rete che conta – ad oggi – circa 800 hot spot installati su Roma e provincia con oltre 150mila iscritti al servizio. Numeri che fanno di questa una delle reti WiFi publiche più grandi d’Europa.
Da qualche settimana è disponibile nell’ Apple Store una applicazione che, mediante rilevazione della posizione, permette di trovare senza la necessità di avere una connessione ad Internet  i punti di accesso più vicini  su una mappa che include tutti i Comuni della provincia di Roma.

Le icone con lo sfondo blu indicano gli enti pubblici (parchi, impianti sportivi, biblioteche, ecc) mentre le icone con lo sfondo bianco indicano Read more…

C’era una volta…Megaulpoad

January 20th, 2012 No comments

Ieri l’Fbi ha fatto chiudere Megaupload uno dei più noti e più imponenti archivi di film, musica e software, spesso pubblicati senza autorizzazione. I titolari non sono stati arrestati per semplice file sharing di materiale sotto copyright (che comunque sarebbe costata  più di 500 milioni di dollari in mancati profitti ai legittimi detentori del copyright) ma anche per riciclaggio di denaro (qui i capi di accusa).

A questo punto, l’unica cosa bella di Megaupload che rimane è questo video 😉

Categories: Articolo per tutti, Internet, Notizie Tags: